Direkt zum Inhalt

Initiative für mehr Demokratie - Südtirol / Iniziativa per più democrazia - Alto Adige / Scomenciadia por plü democrazia - Südtirol

Sektionen
Persönliche Werkzeuge
Sie sind hier: Startseite » it » Verso l’iniziativa legislativa popolare 2007

Verso l’iniziativa legislativa popolare 2007

L’Iniziativa per più democrazia non condivide l’affrettato intervento in solitaria della Union f.S., in merito alla modifica della legge provinciale per la democrazia diretta e spera in un ripensamento ai fini della stessa.
L’Iniziativa per più democrazia conta sul fatto che l’Union für Südtirol possa ripensarci sull’avvio di una raccolta firme in merito alla sua proposta di modifica della legge provinciale sulla democrazia diretta. Che questa sia l’intenzione della Union f.S. è stato dato ad intendere dal consigliere provinciale Andreas Pöder nella conferenza stampa. Questo quando l’Iniziativa per più democrazia sarà in grado di presentare entro la fine di ottobre un ampio schieramento di organizzazioni a favore della propria iniziativa legislativa popolare “Una legge migliore per la democrazia diretta”, avendo così delle condizioni migliori per affrontare degli ostacoli altrimenti difficilmente superabili.

Da diversi anni l’Iniziativa per più democrazia prepara il percorso che dovrà dare alla popolazione alto-atesina la possibilità di poter decidere essa stessa sulle regole della partecipazione alla democrazia diretta e sta attualmente lavorando alla creazione delle condizioni migliori, affinché ciò possa avvenire. Con l’affrettato intervento della Union f.S. ora si è di fatto creata una situazione di concorrenza, che mette a rischio il successo del progetto intrapreso dall’Iniziativa. Mentre per la Union f.S. è fondamentale di poter arrivare ad una votazione referendaria prima delle elezioni del Consiglio provinciale, per l’Iniziativa è di primaria importanza il raccoglimento del più vasto consenso possibile nel elaborare il disegno di legge da presentare. Solo in questo modo è possibile affrontare le soglie altissime che limitano l’esercizio del diritto referendario. Per questo ci vogliono tempo e pazienza.

 

Stephan Lausch

(coordinatore dell’Iniziativa)


Zuletzt verändert: 2006-09-20 05:27 PM
 

Powered by Plone

Diese Seite erfüllt die folgenden Standards: